Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Martedì 13 Novembre 2018

Ultim’ora

Stabilito contributo di vigilanza 2016 per intermediari assicurativi

di la redazione
24/08/2016

Con Decreto del 3 agosto 2016, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 12 agosto 2016, il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha stabilito la misura del contributo di vigilanza dovuto per l'anno 2016 all'Ivass, ai sensi dell'art. 336 del decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, dagli intermediari di assicurazione e riassicurazione iscritti al registro unico.

Il contributo sarà: per gli agenti di assicurazione, di € 47 per le persone fisiche e € 264 per quelle giuridiche; per i broker, di € 47 per le persone fisiche e € 264 per quelle giuridiche; per i produttori diretti di € 18; per le banche, di € 9.400 per quelle con raccolta premi pari o superiore a 100 milioni di euro e per le poste; di € 6.800 per quelle con raccolta premi da 1 milione a 99,9 milioni di euro; di € 2.300 per quelle con raccolta inferiore a 1 milione di euro, intermediari finanziari e SIM.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...