Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Martedì 20 Novembre 2018

Ultim’ora

Sanità, Mediobanca pubblica Report su ospedalità privata

di la redazione
23/08/2016

Mediobanca ha pubblicato la nuova edizione del Report sull'ospedalità privata in Italia, da cui risulta come i primi cinque gruppi sanitari privati nel nostro Paese siano: il Gruppo ospedaliero San Donato - con l’Ospedale San Raffaele -, del gruppo Rotelli; il gruppo Humanitas, della famiglia Rocca; il gruppo GMV, che fa capo alla famiglia Sansavini; l’Istituto Europeo di Oncologia (IEO), che fa capo a Mediobanca, UnipolSai e Unicredit; Servisan, della famiglia De Salvo.

I primi cinque gruppi hanno registrato (dati del 2014) un fatturato complessivo pari a 2.868 milioni di euro, con un risultato netto di competenza pari a 75 milioni di euro.

Gli indici finanziari mettono in evidenza un rapporto tra indebitamento e patrimonio complessivo, al netto delle immobilizzazioni immateriali, pari a 130,6 e un margine industriale con un’incidenza sul fatturato del 7,7%.

Particolarmente alti nel 2014 gli indici di redditività di Humanitas (con un ROE del 19,8%), e del gruppo San Donato (con un ROE pari a 13,7%), mentre la redditività degli altri gruppi risulta inferiore, con un ROE che va dall’1,6% del gruppo GMV al 7,7% dello IEO.

I primi cinque gruppi ospedalieri privati italiani danno lavoro a circa 19.000 persone e offrono 10.144 posti letto, il 53% dei quali in capo al Gruppo San Donato.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...