Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Mercoledì 21 Novembre 2018

Ultim’ora

Osservatorio Findomestic su italiani e assicurazioni

di la redazione
27/09/2016

L’Osservatorio Findomestic mensile di agosto scorso presenta un interessante approfondimento sul rapporto tra italiani e assicurazioni condotto dalla Doxa, da cui emerge come il 95% degli intervistati abbia almeno un’assicurazione. Quasi tutti (93%) hanno una polizza RC auto/moto, mentre il restante 7% dichiara di non avere alcun veicolo.

A parte la polizza RC auto/moto, sono pochi però gli italiani che hanno assicurato altri beni, circa 1 su 2 (54%). Sebbene gli italiani siano tra i maggiori proprietari di case, solo il 23% degli intervistati ha una polizza in caso di incendio/furto; il 22% ha una polizza vita, il 19% ha una polizza per la previdenza integrativa e il 18% una polizza infortuni. Il 5% degli intervistati non ha alcuna assicurazione: di questi, il 50% afferma di non potersela permettere, mentre il 20% dichiara di non essere interessato ad assicurarsi.

Chi non ha un’assicurazione, nella maggior parte dei casi (64%), non è nemmeno interessato a stipularla nei prossimi 12 mesi. Agli intervistati che hanno dichiarato di aver sottoscritto almeno una polizza è stato chiesto poi quali siano i fattori che guidano la scelta della compagnia assicurativa: la convenienza è il primo aspetto (65%), seguono l’affidabilità e la sicurezza della compagnia (48%), la chiarezza e la trasparenza delle informazioni (35%).

Per la propria polizza RC auto/moto il 69% degli intervistati opta per le compagnie tradizionali contro il 29% che sceglie quelle dirette (ossia quelle che operano solo via internet e via telefono).

Quando si tratta poi di pagare la polizza il 63% valuta una soluzione annuale, il 29% un pagamento semestrale e solo l’8% preferisce pagare a rate tutti i mesi. Amici e parenti sono le principali fonti di informazione (48%) quando si deve scegliere a quale compagnia affidarsi per assicurare i propri veicoli, seguono i siti web che comparano le offerte delle diverse compagnie (27%) e i siti web delle compagnie stesse (27%).

Al momento di rinnovare la polizza il 68% lo fa con la stessa agenzia: di questi, il 44% la rinnova in automatico, senza cercare cosa offre il mercato, mentre il 24% prima confronta le varie offerte sul mercato, ma poi si affida all’agenzia di fiducia; il 31%, invece, compara le diverse offerte scegliendo poi quella più conveniente.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...