Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Martedì 13 Novembre 2018

Ultim’ora

Munich Re: nel 2016 aumentano i danni per catastrofi naturali

di Alessia Argentieri
18/08/2016

I danni causati dalle calamità naturali sono stati molto più alti nel primo semestre del 2016 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: in totale sono infatti risultati pari a 70 miliardi di dollari (contro 59 miliardi del 2015), di cui 27 miliardi assicurati (19 miliardi l’anno passato).

Le principali cause delle gravi perdite riportate sono da imputare ai terremoti in Giappone e in Ecuador e alle tempeste che hanno devastato Europa e Stati uniti, oltre che agli incendi forestali in Canada. E’ quanto emerge dai dati pubblicati da Munich Re nel report “Natural catastrophes in the first half year of 2016”.

Per quanto riguarda l’Europa, le condizioni climatiche peggiori si sono avute in Germania, dove, a maggio e inizio giugno, violente tempeste dovute a una costante bassa pressione atmosferica che si è estesa a livelli atmosferici alti, hanno provocato numerose bombe d’acqua causando danni considerevoli.

La medesima perturbazione si è estesa anche alla Francia, provocando piogge torrenziali che hanno causato l’esondazione della Senna. A Parigi il Louvre e il Musée d’Orsay sono stati chiusi per settimane e molte opere d’arte trasferite per proteggerle dai danni delle acque.

In totale, nei primi sei mesi del 2016, a perdere la vita a causa di calamità naturali sono state 3.800 persone, un numero significativamente inferiore rispetto a quello delle vittime del primo semestre 2015, che hanno toccato l'elevatissima cifra di 21.000.

L’importo complessivo dei danni economici causati dalle calamità naturali si è rivelato invece superiore alla media dei trent’anni (63 miliardi di dollari) e inferiore alla media dei dieci anni (92 miliardi), mentre l’importo dei danni assicurati è risultato in linea con la media dei dieci anni e superiore a quella dei trent’anni (15 miliardi di dollari).



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...