Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Lunedì 21 Agosto 2017

Ultim’ora

La dinamica della spesa sanitaria privata per età

di la redazione
04/07/2017

La spesa sanitaria privata è ormai una componente stabile, quotidiana, minuta della spesa per consumi degli italiani; pertanto, nella razionalizzazione di spese e consumi delle famiglie imposta da crisi e stentata ripresa, la sanità ha continuato a drenare risorse private alimentando una matrice di domanda di servizi e prestazioni molto articolata.

Emerge dal VII Rapporto RBM Assicurazione Salute - Censis sulla Sanità Pubblica, Privata e Integrativa. L’analisi della spesa sanitaria privata di tasca propria procapite per età mostra un trend crescente nel ciclo di vita poiché, fatta 100 la spesa sanitaria privata procapite degli italiani per i millennials il numero indice è pari a 63,5, per i baby boomers a 98,5, per gli anziani a 146.

Al crescere dell’età e dei connessi fabbisogni sanitari le persone devono acquistare più servizi e prestazioni sul mercato privato per cui più si invecchia più si spende di tasca propria per acquistare prestazioni sanitarie di cui si ha bisogno.

La spesa sanitaria privata di un baby boomer è pari a una volta e mezza quella di un Millennial, quella di un longevo è a sua volta pari a quasi una volta e mezza la spesa sanitaria privata di tasca propria di un baby boomer. Il decollo della spesa sanitaria privata nel ciclo di vita, viene sottolineato, sintetizza la complessità che, in una società che invecchia a ritmi sostenuti, va assumendo il rapporto tra tutela della salute, risorse finanziarie e sostenibilità del Servizio sanitario e più ancora dei bilanci di famiglie e persone.

Sempre con riferimento poi ai numeri indice e fatta 100 la spesa sanitaria privata procapite degli italiani, quella di una persona non autosufficiente è pari a 212,1. In pratica, l’insorgenza di patologie che fanno perdere la piena autonomia nel quotidiano e moltiplicano la domanda sanitaria delle persone obbliga i cittadini a spendere di più di tasca propria, perché la copertura pubblica del Servizio sanitario non basta più. Più si invecchia e/o più ci si ammala, e più si deve spendere di tasca propria per curarsi.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...