Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Lunedì 21 Agosto 2017

Ultim’ora

L’Ivass pubblica Lettera al mercato su polizze abbinate ai finanziamenti

di la redazione
20/04/2017

Nell’ambito dell’attività di vigilanza svolta da IVASS in relazione alle polizze abbinate ai finanziamenti (PPI) si è riscontrato che in caso di estinzione anticipata parziale del finanziamento non tutti gli operatori hanno implementato le procedure, anche informatiche, per la restituzione all’assicurato del premio non goduto.

E’ l’incipit di una specifica Lettera al mercato dispositiva pubblicata dall’Ivass sul tema. Anche dall’esame delle clausole contrattuali di alcuni prodotti assicurativi attualmente commercializzati, prosegue l’Autorità di Vigilanza, emerge che l’ipotesi di estinzione anticipata parziale del finanziamento non è disciplinata o è previsto che la copertura resti in vigore alle condizioni inizialmente stabilite, senza dar luogo alla restituzione del premio.

Si sottolinea ancora come si ravvisi la necessità del rimborso al cliente in caso di estinzione anticipata del finanziamento sussista anche nei casi di estinzione anticipata parziale considerato che, per effetto del collegamento tra il contratto principale di finanziamento e quello assicurativo ad esso accessorio, l’esposizione al rischio, con il rimborso di una quota parte del capitale finanziato, si riduce automaticamente in misura corrispondente.

Per tali ragioni, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 183 del Codice delle assicurazioni private in materia di correttezza e trasparenza nell’offerta e nell’esecuzione dei contratti di assicurazione, l’IVASS si attende che le imprese e gli intermediari che non avessero ancora implementato adeguate procedure per la restituzione del premio non goduto nella ipotesi suddetta vi provvedano entro 90 giorni dalla presente comunicazione.

Nelle more dell’adeguamento delle procedure deve essere allora adottata da subito ogni idonea misura per procedere alla restituzione della parte di premio non goduta in caso di estinzione anticipata parziale di finanziamento.

Resta inteso, prosegue l’Ivass, che la restituzione del premio potrà avvenire anche mediante rimborso diretto all’assicurato. Nel termine indicato si chiede alle imprese di assicurazione di integrare le condizioni di polizza dei nuovi contratti, prevedendo espressamente l’ipotesi di estinzione parziale anticipata del finanziamento e il diritto dell’assicurato al rimborso del premio secondo modalità chiaramente indicate.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...