Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Mercoledì 21 Novembre 2018

Ultim’ora

Insurance Europe risponde alla consultazione IAIS su Insurance Capital Standard

di Alessia Argentieri
03/11/2016

Insurance Europe ha risposto alla consultazione della International Association of Insurance Supervisors (IAIS) sull’Insurance Capital Standard (ICS), sottolineando l’importanza del fatto che l’ICS sia sviluppato e testato su una base consistente rappresentata dai gruppi assicurativi attivi a livello internazionale (IAIGs).

“Questo assicurerebbe che l’ICS costituisca un’impalcatura nella quale rischi dello stesso tipo vengano misurati nello stesso modo, senza alcuna rilevanza per la specifica giurisdizione in cui il singolo gruppo assicurativo è basato”.

Di conseguenza, Insurance Europe ha dichiarato che la base di valutazione deve essere il più comparabile e convergente possibile, e in grado di generare le stesse uscite per capitali richiesti e disponibili.

Insurance Europe ha inoltre espresso il suo supporto per l’obiettivo dell’IAIS di evitare l’eccessiva volatilità dei bilanci, causata da fluttuazioni di mercato a breve termine. Ha inoltre sottolineato che le pratiche di Asset Liability Management (ALM) sono differenti tra gli assicuratori e che dovrebbero avere un impatto sulla valutazione delle passività. In particolare, per quegli asset soggetti allo stesso approccio alm, una valutazione simile sarebbe necessaria per assicurare la coerenza.

Insurance Europe ha infine ribadito le sue preoccupazioni in merito all’introduzione di un margine Margin Over Current Estimate (MOCE), e il suo forte sostegno per modelli interni da considerare alternativi all’ICS standard method.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...