Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Martedì 13 Novembre 2018

Ultim’ora

IAIS, pubblicato documento consultazione per Insurance Capital Standard

di Alessia Argentieri
18/08/2016

Come ha sottolineato l'Ania in Panorama Assicurativo, nel 2013, l'IAIS (International Association of Insurance Supervisors) aveva indicato come essenziale la realizzazione di un solido solvency framework per il settore assicurativo a livello globale, al fine di garantire stabilità finanziaria e piena tutela del consumatore.

A questo proposito l'IAIS ha pubblicato l'Insurance Capital Standard (ICS) Public Consultation Document 2016, un documento di consultazione basato sul rischio, la cui adozione è prevista per la metà del 2017; l’adozione completa, nella versione 2.0, è invece prevista per il 2019, con applicazione dall’anno successivo.

La realizzazione dell’ICS rappresenta la terza fase del vasto progetto, preceduta dall’adozione del Basic Capital Requirement (BCR, 2014) e dell’Higher Loss Absorbency requirement (HLA, 2015).

"La pubblicazione di questo documento di consultazione rappresenta un grande passo avanti in direzione della creazione di un capital standard globale, basato sul rischio", ha dichiarato Victoria Saporta, Presidente del Comitato Esecutivo dell'IAIS.

"Una solida cornice normativa per Solvency è essenziale per il settore assicurativo ai fini di garantire un'adeguata protezione agli assicurati e per contribuire alla stabilità finanziaria del sistema nel suo complesso", ha aggiunto.

Obiettivo del presente 2016 ICS Public Consultation Document, pubblicato da IAIS il 19 luglio, è quello di raccogliere commenti in merito alle tre componenti fondamentali della versione 1.0 (confidential reporting purposes): metodologia di valutazione delle poste di bilancio, caratteristiche degli elementi patrimoniali ammissibili, realizzazione di approcci risk-based per la determinazione dei regulatory capital requirements.

Nella versione 1.0 viene posto particolare focus su una metodologia di calcolo standard, mentre metodologie ulteriori per la determinazione degli ICS capital requirements costituiranno materia da valutare nella versione 2.0.

IAIS ha previsto un periodo di consultazione di tre mesi (si tratta di 230 domande), che si concluderà il 19 ottobre 2016.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...