Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Mercoledì 21 Novembre 2018

Ultim’ora

Fitch: calano i profitti delle assicurazioni vita, stabile il ramo danni

di la redazione
31/08/2016

La redditività operativa delle compagnie vita italiane registrerà un calo nel corso del 2016, mentre quella delle assicurazioni danni vedrà delle performance tecniche stabili. E’ quanto prevede l’agenzia di rating Fitch sulla base dei risultati della prima metà dell’anno registrati dalle maggiori compagnie assicurative che operano nel nostro Paese.

I dati di Fitch mostrano come nel primo semestre la raccolta premi delle unit-linked sia diminuita in maniera significativa, soprattutto a causa della volatilità dei mercati azionari che ha frenato la domanda per l’esposizione azionaria provocando una riduzione dei rendimenti degli investimenti e portando a minori profitti nel ramo vita.

I prezzi della RC Auto sono scesi a causa della concorrenza del mercato e questo trend dovrebbe continuare anche nella seconda metà del 2016, mentre si prevede che i prezzi risaliranno nel 2017 in seguito ad un aumento delle vendite di auto che provocherà un incremento della domanda di polizze, insieme a una certa crescita economica.

Sono in calo - secondo nl'agenzia di rating - anche gli indici di Solvency II, soprattutto a causa della volatilità dei mercati, anche se ci si aspetta che rimangano su livelli solidi. Tuttavia, le compagnie italiane che utilizzano la formula standard di Solvency II potrebbero dover far fronte a un significativo incremento dei requisiti patrimoniali se le autorità europee aboliranno la ponderazione zero per il rischio sul credito sovrano.

Fitch, inoltre, ritiene che l’esposizione al fondo Atlante e alle banche italiane con rating basso sia gestibile, dato che nessuna compagnia di assicurazione ha un’esposizione concentrata su questi fronti, relativamente al suo portafoglio d’investimento.

Infine, Fitch non si aspetta che le perdite legate al recente terremoto che ha travolto l’Italia centrale avranno un impatto significativo sulla redditività tecnica delle compagnie, come ha specificato nei giorni scorsi (http://italiaassicurazioni.com/Fitch-terremoto-impatto-limitato-sugli-assicuratori-italiani.php).



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...