Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Martedì 13 Novembre 2018

Ultim’ora

Driverless car: in UK pubblica consultazione su assicurazioni e codice della strada

di Alessia Argentieri
02/09/2016

Il governo britannico ha avviato una pubblica consultazione, che si chiuderà il 9 settembre, sulle driverless cars, per valutare una eventuale evoluzione del quadro normativo e regolamentare richiesta dalla diffusione degli ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), i sistemi automatici che aiutano l’autista nella guida, e della relativa tecnologia AVT (Automated Vehicle Technology), che sta portando allo sviluppo delle prime auto selfdriving.

In particolare, il governo del Regno Unito ha proposto di apportare modifiche a tre aree cruciali e intensamente coinvolte nello sviluppo dei veicoli driverless: prima fra tutte quella relativa al settore assicurativo, attraverso modifiche legislative che facciano in modo di assicurare la disponibilità di polizze e prodotti assicurativi per i veicoli automatizzati.

Inoltre, il governo ha sottolineato l’importanza di intervenire in un ambito regolamentare più generico, attraverso nuove norme relative alla realizzazione e all’utilizzo di nuovi sistemi di automazione, in particolare di quelli che consentono il parcheggio a distanza attraverso l’uso del telecomando.

Infine, il governo britannico ha posto l’accento sulla necessità di innovare il Codice della strada, fornendo linee guida e norme tali da garantire la sicurezza degli automobilisti e un uso adeguato delle nuove tecnologie ADAS, insieme a specifiche indicazioni in merito alla distanza di guida per veicoli automatizzati.

Ai fini di realizzare tali modifiche e favorire un’adeguata integrazione e diffusione della tecnologia AVT, il governo si propone di seguire un approccio step-by-step, basato su una graduale riforma della normativa in atto, migliorando il quadro regolamentare passo dopo passo, attraverso un monitoraggio costante dei progressi e della diffusione di questa tecnologia in grado di spalancare prospettive vaste e promettenti.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...