Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Martedì 13 Novembre 2018

Ultim’ora

Camera approva ddl Bilancio, bonus per le pensioni più basse sarà di 30-50 euro

di Alessia Argentieri
29/11/2016

Con 290 voti favorevoli, 118 contrari e tre astenuti la Camera ha approvato il disegno della Legge di Bilancio 2017, che ora passa all’esame del Senato. Di particolare rilevanza nella manovra è il pacchetto pensioni che prevede 30-50 euro di aumento per le pensioni più basse, quelle sotto i 1000 euro, l’Ape che permetterà di anticipare la pensione di 3 anni e 7 mesi per chi ha almeno 63 anni, l’estensione della no tax area e della quattordicesima e la possibilità di ricongiunzione delle pensioni.

Altri aspetti rilevanti del disegno di legge riguardano l’ambito fiscale, con riduzione dell’Ires del 24%, eliminazione dell’Irpes agricola e interventi per le partite Iva, un aumento di 2 miliardi per la sanità, un incremento di 50 milioni per il fondo per la non autosufficienza, già fissato a 400 milioni di euro, e un ulteriore stanziamento per il fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, che passa da 900 milioni a un miliardo di crediti.

“Abbiamo quantificato, dato che non l’avevamo fatto finora, da 30 a 50 euro al mese l'aumento per le pensioni più basse, non siamo riusciti ad arrivare agli 80 euro, ma abbiamo fatto per la prima volta un aumento per le pensioni sotto i mille euro”, ha dichiarato il Presidente del Consiglio Matteo Renzi in conferenza stampa con il ministro dell’Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...