Iscriviti alla newsletter
Seguici su Twitter
Privacy and cookies
 
Giovedì 21 Settembre 2017

Ultim’ora

Aon lancia Brexit Navigator per il risk management aziende

di la redazione
24/02/2017

Aon, società specializzata nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, ha lanciato anche in Italia Brexit Navigator, una soluzione in tre fasi progettata per supportare le aziende internazionali che operano nel Regno Unito a quantificare l'impatto dei rischi e le opportunità derivanti dalla Brexit, con l’obiettivo di poter adottare soluzioni di risk management e risk financing.

Brexit Navigator è supportato da un innovativo strumento di consulenza interattivo, che consente alle aziende di avere informazioni utili a valutare l'impatto dei possibili scenari per ciascuna delle quattro maggiori aree di rischio: merci, capitali, servizi e persone.

La soluzione proposta da Aon prevede un processo di analisi che si articola in tre fasi: la prima è stata denominata Baseline, e valuta quanto l’azienda sia pronta alla Brexit, mappa i potenziali rischi e le opportunità per ciascuna delle quattro aree di rischio: merci, capitali, servizi e persone.

La seconda fase è stata chiamata Balance, e va dall’Articolo 50 all’uscita formale, aiuta le aziende a riallineare le strategie di risk management e i programmi assicurativi, e la terza Horizon: dopo l’uscita formale dall’UE, verifica i cambiamenti introdotti sui programmi assicurativi e le strategie di risk management per contribuire a garantire la resilienza per il futuro.

Aon sta riscontrando nei Paesi europei in cui il Brexit Navigator è già stato lanciato un particolare interesse da aziende operanti nei settori alimentare, assicurativo, automotive e Financial Institutions.

"Brexit Navigator è la testimonianza concreta della filosofia di business di Aon: studiare e ricercare soluzioni innovative progettate da professionisti esperti per rispondere prontamente alle esigenze dei nostri clienti", ha commentato Enrico Vanin, Amministratore Delegato Aon Spa e Aon Hewitt Risk & Consulting.

"Quando emergono nuovi fattori di rischio, è fondamentale per le corporate riuscire a valutarne in anticipo gli sviluppi. Brexit Navigator aiuterà anche le aziende italiane a quantificare e gestire i rischi e cogliere le opportunità derivanti dalla Brexit", ha aggiunto Vanin.



ARTICOLI CORRELATI

Latest News Headlines
Benvenuti sul sito Italia Assicurazioni
La giornalista Alessia Argentieri vi presenta il nuovo sito Italia Assicurazioni
I più letti...